Saper fare / sicurezza / innovazione



Diritto Dovere all'istruzione e formazione

Nell'ambito dei percorsi sperimentali per il Diritto-Dovere all'Istruzione e Formazione ( legge Moratti ) il Corso di "Operaio Edile Polivalente" si articola su tre anni ( 3600 ore ) e vi possono accedere ragazzi in et?  scolare ( 14/18 anni ) come alternativa ai percorsi scolastici, per il raggiungimento della Qualifica Professionale con la quale inserirsi nel mercato del lavoro ovvero proseguire gli studi fino al conseguimento di un diploma.

L'azione formativa proposta in tale ambito si prefigge lo scopo di far acquisire ai giovani partecipanti le competenze relative alle figure di:

  • muratore
  •  cementista
  •  carpentiere
  •  stuccatore decoratore
  •  con caratteristiche polivalenti ad ampio spettro, in grado di operare in campo edile nella grande, media e piccola impresa, nonchĂ© a livello artigianale.

Il percorso formativo proposto, in coerenza con la natura dei nuovi sistemi formativi, mira a:

  • Consentire a tutti una forte cultura di base (saperi, competenze, capacit? ),
  • Offrire percorsi differenziati e continuativi fino ai massimi livelli,
  • Consentire il "successo formativo"(diploma, qualifica),
  • Permettere passaggi da un percorso all'altro,
  • Valorizzare ogni apprendimento (acquisito nella scuola, nella formazione, nell'esperienza diretta) sotto forma di "crediti formativi".